Dubai Hotel & Tour Booking


Durante il Ramadan, le ore di luce sono dedicate alla preghiera e alla spiritualità. Viene osservato il digiuno completo, che include anche l’esclusione di qualsiasi bevanda. Le attività lavorative sono ridotte al minimo e, in alcuni casi, del tutto sospese. Tutte le energie vengono riservate invece alle ore dopo il tramonto, quando tutte le attività lasciate in stand-by trovano il loro corso.

Come ricordato già in altri post, tutti i servizi dedicati al turista mantengono il loro, peraltro elevato, standard, mentre è la vita della popolazione residente, a subite profonde modifiche. Negli alberghi, infatti, i pasti vengono regolarmente serviti agli ospiti internazionali, tuttavia questo avviene in sale interne e non in spazi che siano aperti sulla strada, per evitare che chi osserva il Ramadan si trovi di fronte a persone che invece consumano i pasti.

La giornata d'un musulmano - Iftar

La giornata d’un musulmano durante il Ramadan: Iftar – Photo courtesy of Jay F. Kay

Come ricordato in alto, è il tramonto, a segnare la linea di demarcazione tra il digiuno e l’Iftar. Già prima che tramonti il sole, le donne cominciano a preparare le tante specialità con cui sarà imbandita la tavola per l’Iftar, il momento che segna la riunione della famiglia intorno al desco, dopo la giornata di sacrificio e di preghiera.

Alcune specialità tipiche dell’Iftar sono:

  • Chapati, focaccia non lievitata ripiena di verdure e carne
  • Tabbouleh – insalata con pomodori, prezzemolo, aglio e a grano
  • Fattoush – insalata di ortaggi e verdure miste con pane “pita”
  • Khyar Bi Laban – insalata di cetrioli e yogurt
  • Mujadarra – preparazione a base di riso e lenticchie
  • Qatayef – caratteristica frittella araba ripiena di formaggio dolce e noci
  • Konafah – fagottino di pasta fillo ripieno di formaggio
  • Shabi kebab – tortino fritto di carne e ceci
  • Chorba – spiedino di agnello con pomodori e ceci
  • Fasulia – spiedino di fagiolini e carne
  • Haleem – porridge di carne, grano e lenticchie
  • Paomo – zuppa di pane e montone
  • Fareed: stufato di carne di pollo o d’agnello e verdure (carote, patate e zucchine) su letto di strisce di pane sottilissimo (chiamato regarg)
  • Chabbakia – dessert di pasta fritta aromatizzata ai fiori d’arancio e ricoperto di semi di sesamo e miele
  • Frutta fresca, frutta secca e datteri
  • Ghoraiybah – dessert con burro, cardamomo e mandorle
  • Layali Libnan – dessert con semola, latte e succo di limone

Tantissime le proposte di Iftar a tema da parte dei ristoranti negli Emirati, sia ubicati all’interno degli hotel che in punti strategici delle città, come a Dubai Marina o sulla Corniche di Abu Dhabi o ancora negli shopping mall o nei quartieri più caratteristici tipo Bastakiya o Deira a Dubai.

La giornata d'un musulmano durante il Ramadan - Iftar

La giornata d’un musulmano durante il Ramadan – Iftar

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s