Dubai Hotel & Tour Booking

La Pizza a Dubai


D’accordo: la pizza è nata a Napoli nel 1889…

Pizza in Dubai

Pizza in Dubai

…quando al cuoco Raffaele Esposito venne l’idea di creare una specialità espressamente dedicata alla Regina Margherita (moglie del Re d’Italia Umberto I di Savoia), che celebrasse la bandiera italiana – obiettivo perfettamente raggiunto grazie al magnifico connubio di pomodoro, mozzarella e basilico.

Oggi sappiamo tutti quanto dobbiamo all’inventiva di Esposito… La pizza è diventata un simbolo dell’Italia nel mondo, grazie anche alla presenza su tutto il pianeta di pizzaioli provenienti dall’Italia. L’emigrazione di un’arte culinaria decisamente unica ha fatto sì che nascessero anche generazioni di pizzaioli non  italiani, che hanno personalizzato la pizza – già di per sé arricchitasi di infinite varianti nel suo Paese di origine – con la cultura gastronomica del proprio Paese.

La globalizzazione ha poi rafforzato la disponibilità delle specialità gastronomiche in luoghi ben lontani da quelli d’origine. Tra queste, la pizza è di certo (insieme alla pasta) la regina delle leccornie più diffusa al mondo. Ed eccola, ben presente in tutta la sua fragranza, anche a Dubai!

Qui le pizzerie sono diverse centinaia, sparse sul vasto territorio dell’emirato, frequentemente ubicate in posizioni suggestive e panoramiche, come sulla magica Corniche sul Creek di Dubai. Molte hanno anche nomi italiani (e buona parte sono anche gestite da italiani), mentre molte altre appartengono alle catene di pizzerie internazionali. Sia nel caso di pizzerie italiane che di quelle “figlie” dei brand globali, la qualità può essere differente: le prime sono in buona parte dotate anche di forni a legna, che conferiscono alla pizza una fragranza ed un gusto unici, sebbene non ci si possa aspettare il gusto della mozzarella (tantomeno di bufala) fresca. Ottimo formaggio filante supplisce più che dignitosamente, lasciando poco spazio al rimpianto.

Nel secondo caso, invece, la sorpresa può essere decisamente positiva: abbandonate le aspettative del forno a legna (e magari del pizzaiolo italiano), ci si può imbattere in prodotti più che appetibili. In particolare, la catena Pizza Hut raggiunge risultati di ragguardevole livello. L’impasto è molto soffice e fragrante, il condimento gustoso e abbondante e inoltre la pizza viene servita individualmente nella padella diferro in cui è stata cotta. Un effetto coreografico, ma non solo, poiché la pizza si mantiene caldissima fino all’ultimo boccone!

Italian Pizzeria in Abu Dhabi

Spaccanapoli Restaurant & Pizzeria – Abu Dhabi

Se poi voleste fare un salto ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi a circa 150 km da Dubai, allora non perdetevi la pizza di Spaccanapoli (si chiama proprio così!), il ristorante-pizzeria aperto nel 2010 da un imprenditore italiano nel Crowne Plaza al centro di Abu Dhabi. Forno a legna, prodotti freschi dall’Italia e un ambiente molto suggestivo ispirato alla Napoli del secolo scorso rendono la pizza da Spaccanapoli, con le sue grandi vetrate affacciate sulla vivacissima Hamdan Street, un’esperienza particolarmente succulenta!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s