Dubai Hotel & Tour Booking


La storia ci mette lo zampino: è stato infatti il 2 dicembre del 1971 che sono nati gli Emirati Arabi Uniti, grazie soprattutto al grande Sceicco Zayed. Da allora in poi il 2 dicembre si è trasformato nella giornata di Festa Nazionale del Paese, durante la quale si svolgono celebrazioni solenni ma anche festose, molto sentite dalla popolazione.

Dubai Fountain

Dubai Fountain at Burj Khalifa Lake – Photo courtesy of hoomygumb

E così, consapevole sin dalla propria nascita della forte vocazione turistica, anche un Paese a maggioranza musulmana come gli Emirati Arabi offre una grande gamma di festeggiamenti di una delle feste cristiane più celebrate al mondo: il Natale. Dicembre diventa così un intero mese di festa a Dubai, Abu Dhabi e negli Emirati più piccoli. Si comincia appunto con il National Daydel 2 dicembre (che quest’anno cade di domenica, quindi il primo giorno lavorativo negli Emirati, che perciò per quest’anno prolungano il weekend), per continuare, durante la prima decade del mese, con i tradizionali addobbi degli alberi di Natale, attività prediletta soprattutto dai più piccoli, che si scatenano negli shopping mall, nei ristoranti e negli hotel al suono di musica a tema e spiluccando dolcetti e leccornie tipici delle Feste.

La seconda decade di dicembre trascorre con ulteriori preparativi per il Natale ed il Capodanno a Dubai e Abu Dhabi: gli shopping mall ed i souk si riempiono di golosità di ogni genere e provenienza, oltre a tanti prodotti per gli alberi di Natale e gli addobbi della casa e ai fuochi d’artificio, che invece saranno richiestissimi per il Capodanno. Tantissime le occasioni di ottimi deal: in molti casi ci sono anche raccolte-punti a premi, concorsi, e spettacoli dedicati soprattutto ai più piccoli.

Negli Emirati Natale e Capodanno cadono nel pieno dell’alta stagione, ma non mancano i pacchetti e le offerte promozionali per trascorrere una-due settimane a ridosso delle Festività a tariffe competitive, godendo peraltro del consueto elevatissimo standard di qualità dei servizi e di una gamma di eventi (serate gastronomiche a tema, brunch, spettacoli musicali e teatrali, dj set, danza del ventre e così via)  davvero imperdibili.

Gli hotel ed i ristoranti sia a Dubai che ad Abu Dhabi propongono cartelloni talmente attraenti, da lasciare unicamente l’imbarazzo della scelta: tutto il pianeta a tavola è rappresentato negli innumerevoli locali, che amano intrattenere gli ospiti con spettacoli tipici del Paese da cui provengono per tutto dicembre e buona parte di gennaio (ma anche febbraio non scherza, con il grande evento di San Valentino, molto sentito negli Emirati…). Gli alberghi, dal canto loro, confezionano pacchetti ad hoc che includono non solo alta gastronomia, ma anche Spa & Wellness, tour in città, sul mare e nel deserto, serate speciali, veglioni e upgrade sulla camera.

Abu Dhabi Beach

Abu Dhabi Beach – Photo courtesy of hoomygumb

Anche i luoghi-icona di Dubai e Abu Dhabi, come il Burj Al Arab, il Burj Khalifa, Atlantis the Palm, Dubailand, Dubai Festival City, Wild Wadi, l’Emirates Palace, Ferrari World, Yas Island, organizzano grandi festeggiamenti con musica, intrattenimento, gastronomia e fuochi d’artificio di grande spettacolarità.

Una sfilza di eventi da godere in un ambiente di grande bellezza, reso ancor più gradevole dal clima ideale degli Emirati in inverno: di giorno intorno ai 20-22° C e di notte intorno ai 13-15° C. Perfetti per svolgere qualsiasi attività sia all’aperto che negli spazi chiusi!

Comments on: "Natale a Dubai comincia il 2 dicembre!" (2)

  1. Complimenti per le tue foto! Mi fanno viaggiare…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s